Lo smart working ai tempi del coronavirus

di Carmen Spinelli -

Sinossi. Le pronunce in commento si pongono nell’ambito dell’acceso dibattito sorto in merito alla normativa emergenziale in materia di lavoro agile, adottata in chiave promozionale dal Governo ai fini del contenimento e della gestione della crisi sanitaria ed economica da Covid-19, ed affrontano il delicato tema della configurabilità o meno di un vero e proprio diritto del lavoratore a pretendere lo svolgimento della prestazione a distanza laddove il datore di lavoro non abbia disposto la modalità agile di propria iniziativa.

Abstract. The rulings in comment relate the heated debate about the emergency norm regarding smart work, which government has adopted in promotional key for the purpose of containment and management of health and economic crisis from Covid-19. Furthermore, the judgments deal with the controversial issue of whether a worker has a right to claim remote working, if it was not ordered by the employer.