Il collocamento mirato alla prova della origine etnica: non passa lo straniero (disabile)

di Massimiliano De Falco -

Sinossi. Il saggio affronta la condizione di peculiare svantaggio delle persone con disabilità non aventi cittadinanza italiana, indagando come operi il collocamento mirato nei loro confronti. Attraverso l’approccio intersezionale, si delinea il quadro di un mercato del lavoro ancora poco attento alle vulnerabilità multiple, rispetto al quale è necessario intervenire per garantire l’effettività del principio della parità di trattamento. 

Abstract. The essay deals with the condition of disadvantage of persons with disability who do not have Italian citizenship, investigating how the targeted employment operates in their regard. Through the intersectional approach, it outlines the framework of the labour market still not attentive to multiple vulnerabilities, with respect to which it is necessary to react the effectiveness of the principle of equal treatment.