Uber e il caporalato digitale: lo “smascheramento” dell’algoritmo delle piattaforme

di Giulia Cassano -

Sinossi. Il commento si incentra sui profili civilistici della vicenda che ha portato all’applicazione della misura di prevenzione della amministrazione giudiziaria nei confronti di Uber Italy S.r.l. Dopo aver ricostruito la nozione di caporalato digitale, nell’ambito del generale divieto di interposizione di manodopera, è analizzata la tematica relativa alla qualificazione del rapporto di lavoro dei riders. Da ultimo, si riflette sull’efficacia extra-penale del decreto di prevenzione e delle prove ivi raccolte.

Abstract. The A. focuses on the civil aspects of the criminal case regarding Uber Italy S.r.l. The paper gives a definition of the so-called phenomenon of “caporalato digitale”, within the illegal recruitment, and deals with the issue of the legal qualification of the employment relationship of the riders. Then, the A. examines the evidential effectiveness in civil cases of the decree of application of the measure of prevention and the evidences there collected.