Il sindacato nella Costituzione formale e materiale come elemento indefettibile di democrazia sostanziale

di Federico Martelloni -

Sinossi. Il contributo sottolinea il ruolo del sindacato sia nella Costituzione formale del 1948 sia nella dinamica sociale e nell’evoluzione normativa del secondo dopoguerra, per evidenziare la sua importanza nello sviluppo di un assetto democratico maturo. Una volta descritto il compromesso individuato nell’art. 39, l’articolo ne evidenza la perdurante attualità e, soprattutto, si sofferma su una rinnovata centralità del sindacato a fronte delle più recenti tendenze legislativa in materia di diritto sindacale e di diritto del rapporto e del mercato del lavoro.

Abstract. The essay underlines the role of the union both in the formal Italian Constitution of 1948 and in the social dynamics and regulatory evolution of the post-war period, to highlight its importance in the development of a mature democratic structure. Once the compromise of art. 39 is described, the article highlights its ongoing relevance and, above all, focuses on a renewed centrality of the union in the face of the most recent legislative trends in the field of trade union law and the law of labour relations and the labour market.