Ripensando alla immediatezza della contestazione

di Luigi de Angelis -

L’autore riflette sul principio di immediatezza della contestazione in caso di licenziamento disciplinare alla luce delle riforme del 2012 e 2015, giungendo alla conclusione che tale principio ha natura procedimentale e non sostanziale, con le relative conseguenze sulla disciplina applicabile. Sostiene però che frequentemente l’immediatezza realizza anche le fattispecie di cui all’art. 2119 c.c. e, in qualche modo, all’art. 3 l. n. 604/1966, in tal caso, se non osservata, comportando l’applicazione delle relative discipline sostanziali.

The paper investigates the principle of immediacy of the arraignment in the event of disciplinary dismissal in view of the italian reforms of 2012 and 2015, coming to the conclusion of its procedimental and not substantive kind, with conseguent effects on applicable law. However he considers that the immediacy frequently also makes the situations stated under article 2119 of the civil code and some how article 3 of legge 604 of 1966, in such cases, if not respected, involving the regarding substantive rules’s application.