Pubblicato il decreto legge 28 giugno 2019 n. 59 con  misure urgenti in materia di personale delle fondazioni lirico-sinfoniche.

di Redazione -

Si segnala il decreto legge n. 59 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 29 giugno 2019, il quale autorizza le fondazioni lirico-sinfoniche a stipulare, per esigenze temporanee o contingenti ovvero per sostituire lavoratori assenti, più contratti di lavoro a tempo determinato con personale tecnico e artistico, aventi una durata massima complessiva di 48 mesi, anche non continuativi, comprensiva di eventuali proroghe o rinnovi, in deroga ai limiti imposti dal c.d. decreto dignità.

Tra l’altro l’eventuale violazione delle norme inderogabili in materia non comporta la conversione del rapporto a tempo indeterminato bensì unicamente il risarcimento del danno.

Si prevede, inoltre, che le procedure di reclutamento del personale a tempo indeterminato nelle fondazioni avvengano in conformità a quanto previsto nel pubblico impiego.

La Redazione

Visualizza il documento: d.l. 28 giugno 2019, n. 59

Scarica il commento in PDF