Il lavoro tra diritto ed economia

di Maria Vittoria Ballestrero -
Sinossi. In questa “lectio” l’autore affronta il tema del rapporto tra diritto del lavoro ed economia, rispondendo alla domanda se e in quale misura, a fronte delle trasformazioni del lavoro e dell’irruzione della economia digitale, la legislazione del lavoro dell’ultimo decennio, sotto la pressione esercitata dalle dottrine economiche neo-liberiste, abbia allontanato l’essere del diritto del lavoro dal suo dover essere, che la Costituzione indica nella funzione di contemperare equamente la libertà economica delle imprese con la protezione del lavoro e la salvaguardia della libertà, dignità e sicurezza dei lavoratori.
Abstract. In this “lectio” the author deals with the issue of The Relationship between Labour Law and Economics, answering the question whether and to what extent, facing the transformations of work and the disruption of the digital economy, the legislation of the last decade, under the pressure exerted by neo-liberal economic doctrines, has removed the “is” of labour law from its constitutional “ought”, that is, the equitable balancing the economic freedom of enterprises with the protection of labour and the safeguarding of workers’ freedom, dignity and safety.