I lavoratori italiani possono chiedere il riposo nel giorno di Indù Dipavali?

di Enrico Gragnoli -
Il contributo analizza criticamente le conclusioni, e le sottostanti argomentazioni, cui è giunta la Corte di Giustizia dell’Unione Europea in una recente sentenza in materia di discriminazione dei lavoratori fondata sulla religione. Secondo l’Autore è necessario distinguere il principio di parità di trattamento dal divieto di discriminazione previsto dalla disciplina comunitaria e nazionale degli Stati membri. Non può quindi essere considerata discriminatoria una disciplina nazionale in tema di festività religiose che non preveda la parità di trattamento.