La gestione dei rapporti di lavoro del datore sovraindebitato

di Alessandro Ventura -

I procedimenti di composizione della crisi da sovraindebitamento introdotti dalla legge n. 3/2012 offrono strumenti per la ristrutturazione delle posizioni debitorie di una vasta ed eterogena categoria di debitori non ammessa alle procedure concorsuali tradizionali. Il presente contributo si propone di analizzare la posizione del debitore sovraindebitato che rivesta al contempo la qualifica di datore di lavoro per comprendere in che modo l’accesso alle menzionate procedure di composizione della crisi influisca sulla gestione dei rapporti di lavoro in essere.

The crisis settlement procedures of the over-indebtedness, introduced by law no. 3/2012, offer instruments for the restructuring of the debt positions of a large and heterogeneous category of debtors not admitted to traditional insolvency procedures.

The purpose of this paper is to analyze the position of the over-indebted debtor, which at the same time is an employer, to understand how to manage employment relationships as a result of access to the mentioned procedures.