Divieto di ricorso al contratto di lavoro intermittente: i limiti del rinvio alla contrattazione collettiva

di Tommaso Maserati -

Sinossi. Il commento, analizzata la funzione del rinvio operato dall’art. 34 d.lgs. n. 276/2003 alla contrattazione collettiva, considera l’esistenza di un potere di veto alla conclusione di contratti di lavoro intermittente in capo alle parti sociali, tenendo in considerazione il dibattito sviluppatosi sul rapporto tra legge e autonomia collettiva in tema di contratti di lavoro “nonstandard”.

Abstract. After an analysis of the function of the reference made by Article 34 of Legislative Decree n. 276/2003 to collective bargaining, the paper considers the existence of a power of veto on the conclusion of on-call employment contracts on the part of the social partners, taking into account the debate that has developed on the relationship between the law and collective autonomy with reference to “non-standard” employment contracts.