“Decreto dignità” e tutele per i riders: ecco la bozza!

di Redazione -

Si pubblica la bozza del Decreto dignità relativa alla tutela dei riders circolata negli ultimi giorni e su cui sta lavorando il Ministero del lavoro.

I suoi principali contenuti sono i seguenti:

– la nozione di prestatore di lavoro subordinato tramite piattaforme digitali, applicazioni e algoritmi;

– il trattamento economico minimo;

– il divieto di retribuzione a cottimo;

– la disciplina dell’uso degli algoritmi per l’assegnazione dei turni, la distribuzione delle occasioni di lavoro e dei luoghi di esecuzione delle prestazioni di lavoro e per la valutazione delle prestazioni di lavoro eseguite;

– l’orario di lavoro;

– il diritto alla disconnessione.

La Redazione

Visualizza il documento: Norme in materia di lavoro subordinato anche tramite piattaforme digitali, applicazioni e algoritmi

Scarica il commento in PDF