Criteri di revisione

Criteri per la revisione

 

La direzione della Rivista, sulla base delle indicazioni del Consiglio Universitario Nazionale e del Ministero dell’Università, intende rendere operativo un sistema di revisione esterna anonima, i cui criteri vengono qui di seguito indicati.

1) La rivista annovera un Comitato di Garanti, professori ordinari della materia in ruolo o fuori ruolo, che hanno dato la disponibilità di effettuare la revisione degli scritti proposti per la pubblicazione.

2) Le rubriche sottoposte obbligatoriamente a revisione sono le seguenti: Saggi; Focus; Giurisprudenza commentata.

3) Ogni contributo verrà sottoposto ad uno o più revisori, sulla base delle valutazioni della direzione.

4) Le revisione viene effettuata con il sistema del «doppio cieco»: il revisore non consoce il nome dell’autore così come l’autore non conosce l’identità del revisore. Il tramite è la redazione della Rivista.

5) Il revisore avrà 10 giorni di tempo per esprimere la propria valutazione attraverso una scheda predisposta dalla Rivista, dalla quale emerga il relativo livello di approfondimento scientifico.

6) Nel caso in cui il revisore suggerisca all’autore integrazioni o modifiche, ai fini della pubblicazione, quest’ultimo avrà ulteriori 10 giorni per effettuare le correzioni proposte dal revisore. La Rivista si riserva di decidere se sottoporre nuovamente l’articolo al revisore, oppure effettuare direttamente il controllo delle modifiche o integrazioni.

7) Ove la revisione abbia un risultato positivo, il contributo verrà pubblicato con l’indicazione dell’avvenuta revisione.

8) Nelle rubriche sottoposte a revisione si richiede a ciascun autore di segnalare se il proprio nome non sia presente nelle proprietà nascoste del file e comunque di mettere in evidenza eventuali rinvii a proprie opere, per evitare che la sua identità possa essere riconosciuta dal revisore.

9) La Rivista si riserva, in casi eccezionali, di affidare il contributo sottoposto a revisione ad uno studioso estraneo al comitato dei garanti così come si riserva di pubblicare, senza sottoporre a revisione, contributi provenienti da autori di fama internazionale o di prestigio tali da rappresentare un indubbio arricchimento per l’immagine della Rivista.

Criteri di revisione in PDF

.